Seleziona una pagina

Chiesa e monastero di S. Eustachio

CHIESA E MONASTERO DI S. EUSTACHIO
CHE FECE DISEGNARE E CHE DESCRISSE IL CONTE SEVERINO SERVANZI-COLLIO
Interessante stampa antica e d’epoca,
con bella e animata raffigurazione, con i ruderi di un antico monastero e annessa chiesa, e un pastore con alcuni animali al pascolo, veduta commissionata dal noto nobile e storico locale marchigiano Conte Severino Servanzi-Collio;

belle dimensioni, misura circa cm. 20,5 x27,5 (l’intero foglio, a margini bianchi irregolari e diseguali), cm. 11×18,5 circa la sola raffigurazione; incisione originale all’acquaforte-acquatinta, antica e d’epoca, incisa dall’artista romano Gregorio Cleter, da un disegno di Venanzio Bigioli; databile presumibilmente alla prima metà dell’800 (?)
Buona conservazione generale, lievi segni e difetti d’uso e d’epoca, sparse fioriture piccole macchie e difetti vari marginali, con ottima inchiostratura in seppia;

Prima metà ‘800

Bigioli Cleter

Buone condizioni